ALPHA BLONDY

ALPHA BLONDY

Alpha Blondy (n. 1953, Costa d’Avorio) è il più popolare artista reggae proveniente dall’Africa. Nato come Seydou Kone e membro della tribù Jula di Dimbokoro, viene soprannominato ‘Blondy’ dalla nonna, per il particolare modo in cui pronuncia la parola ‘bandito’. Quando inizia la carriera di performer aggiunge il nome ‘Alpha’, ovvero la prima lettera dell’alfabeto greco, in modo che il nome significhi, nella sua interezza, ‘il primo bandito’. L’educazione musicale di Alpha Blondy comprende sia la musica tradizionale africana sia il rock occidentale di Pink Floyd, Jimi Hendrix e Beatles. La scoperta di Bob Marley allontana Alpha Blondy dagli studi compiuti all’Hunter College di New York e alla Columbia University, regalandogli una grande passione per il reggae. 

Esibendosi saltuariamente a Central Park e nei club di Harlem, Alpha Blondy si fa notare dagli addetti ai lavori, anche se un breve periodo di detenzione ne interrompe la carriera. Tornato in patria, l’esibizione nell’ambito di un noto show televisivo regala a Alpha Blondy un’inaspettata popolarità e la possibilità di incidere il primo disco, JAH GLORY (1985). Per il secondo album, sempre suonato dalla fedele Solar Band, Blondy si avvale di un contratto con la EMI, mentre il successivo JERUSALEM (1986), registrato a Kingston, Giamaica, con musicisti locali, mostra un musicista capace di proporre reggae ortodosso senza sfigurare di fronte agli originali.  

Utilizzando ritmi giamaicani e africani, pratica che gli vale il soprannome di ‘African Rasta’, durante la sua carriera Alpha Blondy crea album dal forte richiamo morale, inneggianti a Jah (la divinità rasta), all’amore, alla pace e alla coscienza sociale, senza dimenticare i ripetuti appelli all’unità dell’Africa e le dure invettive schierate dalla parte delle classi meno abbienti. Il suo maggiore successo è APARTHEID IS NAZISM (1987), disco che combina al meglio reggae e ritmi dell’Africa occidentale. L’album MASADA (3) raggiunge i negozi di cinquanta Paesi del mondo e diventa due volte Disco d’Oro in Francia. Sull’onda di tale successo, viene pubblicato LIVE AU ZENITH (4), resoconto di un concerto tenuto da Alpha Blondy allo Zenith di Parigi.  

 

DISCOGRAFIA DI ALPHA BLONDY:

(1) BEST Of ALPHA BLONDY (Shanachie 1990 USA) ant.

(2) SOS TRIBAL WORLD (Alex 1991 USA)

(3) MASADA (World Pacific 1992 USA)

(4) LIVE AU ZENITH (World Pacific 1992 USA) live

(5) DIEU (EMI 1994 GB)

(6) GRAND BASSAM ZION ROCK (EMI 1996 GB)

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...