BLADES, RUBEN

RUBEN BLADES FOTO

BLADES, RUBEN

Figlio della celebre night club singer panamense Anoland Bellido, Ruben Blades (n. 1948, USA) cresce sotto l’influenza delle musiche centroamericane e caraibiche come quelle di Machito e di Hernandez, anche se ben presto si avvicina alla pop music, specie quella dei Beatles. In contemporanea agli studi di giurisprudenza Ruben Blades inizia a dedicarsi assiduamente alla musica, fino a quando nel 1974 si trasferisce a New York, dove per un certo periodo sperimenta la dura vita dell’immigrato, adattandosi ai lavori più umili. La prima occasione viene data a Ruben Blades dal percussionista portoricano Ray Barreto, che lo ingaggia come autore e arrangiatore. Tre anni dopo fa seguito la collaborazione con il trombonista Willie Colon, in un tentativo di riscoperta dei suoni del Barrio, la parte di Harlem occupata da decenni da immigrati di origine ispanica. A quel punto Ruben Blades è pronto per il debutto discografico che avviene con METIENDO MANO (1977), dove propone un sound ispirato alla salsa quanto alla vita di strada. Sullo stesso stile è il seguente SIEMBRA (1978), dove si coglie un’esplicita protesta nei confronti del regime militare panamense.  

Con l’inizio degli anni Ottanta si succedono successi su vasta scala, che trovano apice nell’album AGAUA DE LUNA (1987), su testi del famoso romanziere Gabriel Garcia Marquez, e l’album RUBEN BLADES WITH STRINGS (1988), prima opera cantata interamente in inglese. Nel 1988 Ruben Blades consegue un master in Diritto Intemazionale a Harvard. Quindi Ruben Blades si dedica al cinema in veste di regista realizzando il lungometraggio Crossover Dreams.  

CAMINANDO (1) è il primo album del nuovo decennio, che fra l’altro raggiunge grandi traguardi commerciali grazie al singolo El Camaleon, poi seguito dall’album AMOR Y CONTROL (2), ispirato alla vicenda umana e artistica di sua madre. Nel 1994 Ruben Blades ribadisce le sue posizioni politiche candidandosi alla presidenza di Panama in occasione delle prime elezioni libere dopo ventisei anni di governo militare, occasione che lo vede raggiungere il terzo posto. Condiviso con il vecchio amico Colon è l’album TRAS LA TORMENTA (4), ispirato all’esperienza politica appena passata, seguito un anno dopo dall’album LA ROSA DE LOS VIENTOS (5), registrato a Panama con il contributo di musicisti locali.     

 

DISCOGRAFIA DI RUBEN BLADES:

(1) CAMINANDO (Sony 1991 USA)

(2) AMOR Y CONTROL (Sony 1992 USA)

(3) THE BEST RUBEN BLADES (Sony 1992 USA)

(4) TRAS LA TORMENTA (Sony 1995 USA)

(5) LA ROSA DE LOS VIENTOS (Sony 1996 USA)

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...