COLLINS, EDWYN

COLLINS EDWYN FOTO

 EDWYN COLLINS

Nel 1985 si sciolgono gli Orange Juice, band originariamente formata dal cantante chitarrista Edwyn Collins (n. 1959, GB), dal chitarrista James Kirk, dal bassista David McClymont e dal batterista Steven Daly. Tra le cause dello scioglimento c’è l’insuccesso commerciale dell’album The Orange Juice (8), che causa il licenziamento del gruppo da parte della Polydor. 

Dopo un paio di concerti londinesi che fanno registrare il tutto esaurito, Edwyn Collins viene messo sotto contratto da Alan McGee (fondatore e proprietario della Creation) per la sua nuova etichetta Elevation. Segue la pubblicazione dei singoli Don’t Shilly Shally e My Beloved Girl, ma nel 1987 la Elevation chiude e Edwyn Collins rimane ancora senza contratto. Pochi mesi dopo, accetta di registrare in un piccolo studio tedesco gestito da simpatizzanti degli Orange Juice; aiutato dal produttore Dennis Bovell e da Roddy Frame degli Aztec Camera realizza l’album Hope And Despair (1): dosando pop e soul e interpretandoli con la sua voce smussata e baritonale, si conquista la fama di vellutato crooner e un discreto successo nelle classifiche indipendenti. Galvanizzato da questo buon risultato, Edwyn Collins ritorna in studio l’anno successivo e realizza lo spartano l’album Hellbent On Compromise (2), il quale non ottiene il successo sperato: viene scaricato anche dalla Demon. 

Prendendosi una sorta di pausa di riflessione, Edwyn Collins si occupa di produzioni (A House e Vie Godard) e rivisitazioni del suo passato negli Orange Juice (la raccolta di demo Ostrich Churchyard (10) e la raccolta di singoli The Heather’s On Fire! (12). Nel 1994, infine, Edwyn Collins ottiene una nuova possibilità grazie a un contratto con la Setanta. L’album Gorgeous George (3) rappresenta la riscossa di Collins: trascinato da A Girl Like You, un singolo accattivante, presente in ben due colonne sonore (quelle di Empire Records e Never Talk To Strangers), l’album conquista il grosso pubblico e riscuote consensi anche negli Stati Uniti. Alla fine dell’estate 1997 Edwyn Collins realizza l’album I’m Not Following You (4). 

 

DISCOGRAFIA DI EDWYN COLLINS:

(1) Hope And Despair (Demon 1989 GB)

(2) Hellbent On Compromise (Demon 1990 GB)

(3) Gorgeous George (Setanta 1994 GB)

(4) I’m Not Following You (Setanta 1997 GB)

 

Orange Juice

(5) You Can’t Hide Your Love Forever (Polydor 1982 GB)

(6) Rip It Up (Polydor 1982 GB)

(7) Texas Fever (Polydor 1984 GB) mini LP

(8) The Orange Juice (Polydor 1984 GB)

(9) In A Nutshell (Polydor 1985 GB) ant.

(10) Ostrich Churchyard (Postcard 1992 GB)

(11) The Esteemed Orange Juice - The Very Best Of Orange Juice (Polydor 1992 GB) ant.

(12) The Heather’s On Fire! (Postcard 1993 GB) ant.

 

Nota: (1) e (2) sono pubblicati anche su un unico CD realizzato dalla Demon nel 1985.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...