CRASH TEST DUMMIES

CRASH TEST DUMMIES FOTO

CRASH TEST DUMMIES

Guidati dal colto e pacato Brad Roberts, alla fine degli anni Ottanta i canadesi Crash Test Dummies bazzicano il Blue Note di Winnipeg con un certo successo, ma ancora indecisi se fare dell’attività di musicisti un lavoro stabile. I Crash Test Dummies Vengono notati da Margo Timmins dei Cowboy Junkies (che li cita durante un’intervista con Rolling Stone) e da Steve Berlin. Quest’ultimo finisce per produrre l’esordio The Ghosts That Haunt Me (1) che, lanciato dalla hit Superman’s Song, è il ritratto di una rock band che, nell’era del grunge, ama i suoni ingentiliti, gli strumenti acustici ed il patrimonio musicale celtico. La profonda voce baritona di Roberts, insieme a testi animati da una vivace ironia, regalano alle canzoni un tono inusuale. Il disco dei Crash Test Dummies vince un Juno Award (i Grammy canadesi) e vende 400.000 copie in patria.  

Il successivo album dei Crash Test Dummies God Shuffled His Feet (2), coprodotto dall’ex Talking Head Jerry Harrison, abbandona le sonorità celtiche e vira prepotentemente verso un pop accattivante e radiofonico. Il singolo Mmm Mmm Mmm Mmm viene virtualmente adottato dalle radio americane ed europee, il gruppo batte i principali show televisivi statunitensi ed MTV trasmette incessantemente il relativo video fino a traformare God Shuffled His Feet (2) in un best seller da quasi sei milioni di copie. 

Durante il periodo di pausa che il gruppo prende prima di iniziare a lavorare al nuovo disco, Dorge diventa padre, Darvill registra la colonna sonora del film di Guy Maddin Twilight Of The Ice Nymphs, mentre la Reid scrive canzoni per un album da solista. L’album A Worm’s Life (3) è il perfetto comeback per una band di successo: il suono ricalca spudoratamente quello dell’album God Shuffled His Feet (2), mentre i testi, resi ancora una volta brillanti dalla vena ironica di Roberts, offrono alcuni divertiti paragoni tra l’uomo e il mondo degli animali.

 

DISCOGRAFIA DI CRASH TEST DUMMIES:

(1) The Ghosts That Haunt Me (Arista 1991 USA)

(2) God Shuffled His Feet (Arista 1993 USA)

(3) A Worm’s Life (Arista 1996 USA)

 

RIFERIMENTI A CRASH TEST DUMMIES:

(4) Artisti Vari / Upfront! Canadians Live From Mountain Stage (Blue Plate 1992 USA)

(5) Artisti Vari / Flinstones (MCA 1994 USA) col. son.

(6) Artisti Vari / Dumb & Dumber (1994 USA) col. son.

(7) Artisti Vari / A Testimonial Dinner - The Songs Of XTC (Thirsty Ear 1995 USA)

(8) Joe Jackson / Heaven & Hell (Sony Classical 1997 USA)

 

FORMAZIONE DI CRASH TEST DUMMIES:

Brad Roberts: v, ch / Ellen Reid: tast / Benjamin Darvill: arm, man / Dan Roberts: bs / Michel Dorge: bt.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...