SHERYL CROW

SHERYL CROW FOTO

SHERYL CROW

Sheryl Crow (n. 1964, USA) cresce nei dintorni di Memphis, Tennessee, dove inizia a sviluppare le prime esperienze musicali. Dopo aver studiato musica all’Università del Missouri, Sheryl Crow si trasferisce a Los Angeles per cercare lavoro, arrivando, nel 1988, a ottenere un ingaggio come corista per un tour mondiale di Michael Jackson. Al ritorno Sheryl Crow si concentra sulla composizione di brani che più avanti vengono interpretati da Wynona Judd (Father Sun) e dalla coppia Celine Dion/Bette Midler (Love You Blind). 

Nel 1992 finalmente giunge il contratto discografico con l’A&M, che porta alle registrazioni dell’album Tuesday Night Music Club (1), prodotto da Bill Botrell. Grazie a una serie infinita di concerti (tra cui alcuni nell’ambito del tour H.O.R.D.E. edizione 1994 quale supporto dell’Allman Brothers Band e dei Blues Traveler, oltre che come opening act per Bob Dylan e i Rolling Stones), l’album ottiene un successo molto rilevante che, oltre a vari riconoscimenti (tre Grammy), facilmente supera i quattro milioni di copie vendute. Come dimostrano i singoli trainanti Leaving Las Vegas, All I Wanna Do e Run Baby Run (poi usata quale colonna sonora dello spot Aperol), la musica di Sheryl Crow risulta alquanto accattivante, anche se non mancano interessanti spunti originali che traggono ispirazione da più stili (soul, country, r&b...)

Nel 1996 esce l’album Sheryl Crow (2), prodotto dalla stessa Sheryl Crow, dove parte della band che fino a quel momento l’accompagna viene licenziata: la cantante si concede quindi a più ruoli in sala di incisione (chitarrista, bassista e tastierista). Il disco riscuote meno successo del precedente, forse a causa di un minore appeal commerciale (comunque il singolo If It Makes You Happy trova un buon riscontro), ma non mancano momenti degni di nota a livello artistico, che elevano la musicista dal semplice ruolo di star da classifica.

 

DISCOGRAFIA DI SHERYL CROW:

(1) Tuesday Night Music Club (A&M 1993 USA)

(2) Sheryl Crow (A&M 1996 USA)

 

RIFERIMENTI A SHERYL CROW:

(3) Artisti Vari / IF I Were A Carpenter (A&M 1994 USA)

(4) Artisti Vari / Encomium (A&M 1995 USA)

(5) Artisti Vari / Boys On The Side (Arista 1995 USA) col. son.

(6) Artisti Vari / Songs IN The Key OF X (Warner Bros. 1996 USA) col. son.

(7) Dwight Yoakam / Under The Covers (Reprise 1997 USA)

 

Nota: di (1) esistono edizioni pubblicate in Germania, Australia e Asia, che contengono un CD live in omaggio.

In (3), tributo ai Carpenters, Solitaire.

In (4), tributo ai Led Zeppelin, D’yer Mak'er.

In (6) On The Outside.

In (7) un duetto nella cover di Sonny & Cher, Baby Don’t Go.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...