DIED PRETTY

DIED PRETTY FOTO

DIED PRETTY

Rappresentanti di spicco del rock australiano negli anni Ottanta, i Died Pretty anche nel nuovo decennio continuano a proporre quel suono psichedelico che da sempre li accomuna ai conterranei Church. Per il positivo album EVERY BRILLIANT EYE (1), i Died Pretty si spostano a Los Angeles, orfani di Jeff Enrich (basso e tastiere), dimissionario dal gruppo. Il ritorno dei Died Pretty in Australia coincide con la gestazione dell’album DOUGHBOY HOLLOW (2), da molti considerato il loro capolavoro, con brani che variano da un energico rock’n’ roll a ballate d’impostazione folk fino a brani di puro power pop. Del 1993 è il primo album dei i Died Pretty per la Columbia, TRACE (3), che, a parte lo sperimentalismo di 110 B.P.M. (sorta di metal-rap), conferma le attitudini della band. 

 

DISCOGRAFIA DI DIED PRETTY:

(1) EVERY BRILLIANT EYE (Beggars Banquet 1990 GB)

(2) DOUGHBOY HOLLOW (Beggars Banquet 1992 GB)

(3) TRACE (Columbia 1993 USA)

(4) DAYS (Columbia 1994 USA) mini CD

 

FORMAZIONE DI DIED PRETTY:

Ronald S. Peno: v / Brett Myers: ch , v / Frank Brunetti: tas / Chris Welsh: bt / Steve Clark: bs.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...