DINOSAUR JR

DINOSAUR JR FOTO

DINOSAUR JR

Dopo le prime avventure musicali a carattere hardcore con i Deep Wound nella natia Amherst nei pressi di Boston, Massachusetts, J Mascis (vero nome Joseph D. Mascis) nel 1983, ancora studente in una high school, dà il via a un nuovo progetto musicale che in un primo momento battezza Dinosaur. Con lui ci sono il batterista Patrick ‘Murph’ Murphy e il bassista Lou Barlow (anche lui nei Deep Wound), che assieme a Mascis condividono la passione per il punk rock e in generale per tutta la scena alternativa che all’inizio degli anni Ottanta prende piede negli Stati Uniti. I primi lavori, gli album DINOSAUR (1) e KEEP THE GLOVE (2), sono decisamente improntati su una musica violenta e senza compromessi, dove comunque già si evidenzia il particolare timbro vocale di Mascis (in chiaro debito con Neil Young). Appunto con l’album KEEP THE GLOVE (2) avviene il piccolo cambio di nome, da Dinosaur a Dinosaur Jr (pare per l’omonimia con un vecchio gruppo west coast anni Settanta, appunto i Dinosaur, formato da membri dei Jefferson Airplane e dei Quicksilver Messenger Service), oltre che l’inizio della partnership con la SST, che si rivela fondamentale per il gruppo. Gli album pubblicati per l’etichetta californiana, in particolare gli album Bug (4) e Fossils (5), segnalano Joseph Mascis quale artista scorbutico quanto affascinante, capace di potenti digressioni chitarristiche e di un songwriting particolarmente ispirato.

Licenziato Barlow, che poi diviene asse portante dei Sebadoh, i Dinosaur Jr reclutano il bassista Mike Johnson e firma per la Warner Bros., iniziando un periodo particolarmente felice dal punto di vista artistico e commerciale, imponendo Mascis come eroe delle generazione post-punk. Dopo la pubblicazione dell’album GREEN MIND (7), dove Joseph Mascis fa tutto da solo componendo e suonando l’intera opera, partono per un tour dove a far loro da opening act ci sono i Nirvana. Quindi a inizio 1993 registrano l’album WHERE YOU BEEN (8), unanimemente considerato il capolavoro dei Dinosaur Jr: il disco si distingue soprattutto per ballate particolarmente efficaci (What Else Is New e l’acustica Not The Same), che accostano ancora di più Joseph Mascis allo stile di Young. L’album WHERE YOU BEEN (8) è anche il primo disco a entrare nelle classiche statunitensi, soprattutto grazie al singolo Start Choppin’, fatto che comunque destabilizza ulteriormente il gruppo, sempre più nelle mani del leader, in quanto Murphy lascia la band, peraltro in maniera poco pacifica (più tardi si unisce ai Lemonheads). Il successo dei Dinosaur Jr è confermato dalla partecipazione al tour itinerante Lollapalooza, esperienza che anticipa un nuovo progetto discografico, WITHOUT A SOUND (9), album accolto in maniera piuttosto discordante dalla critica specializzata, anche se frutta un nuovo hit single, Feel The Pain

A quel punto inizia un periodo di progetti collaterali: Mike Johnson pubblica gli album WHERE I AM? (12) e YEAR OF MONDAYS (13), mentre Joseph Mascis intraprende un tour in solitudine che frutta l’album MARTIN AND ME (11), dove oltre a vari classici del gruppo in versione acustica, presenta una strana scelta di cover, da Carly Simon (Anticipation) ai Lynyrd Skynyrd (Every Mother’s Son) fino agli Smiths (The Boy With The Thom In His Side). Il ritorno in seno ai Dinosaur Jr è segnato dall’album HAND IT OVER (10), che nulla aggiunge alla loro carriera se non qualche nuova traccia particolarmente ispirata (I’m Insane e Never Bought It).

 

DISCOGRAFIA DI DINOSAUR JR:

(1) DINOSAUR (Homestead 1985 USA) EP

(2) KEEP THE GLOVE (SST 1987 USA) EP

(3) YOU’RE LIVING All OVER ME (SST 1987 USA)

(4) Bug (SST 1988 USA)

(5) Fossils (SST 1991 USA)

(6) WHATEVER’S COOL WITH ME (Blanco Y Negro/Warner Bros. 1991 USA) mini CD

(7) GREEN MIND (Blanco Y Negro/Warner Bros. 1991 USA)

(8) WHERE YOU BEEN (Blanco Y Negro/Warner Bros. 1993 USA)

(9) WITHOUT A SOUND (Blanco Y Negro/Warner Bros. 1994 USA)

(10) HAND IT OVER (Blanco Y Negro/Warner Bros. 1997 USA)

 

J Mascics

(11) MARTIN AND ME (Reprise 1996 USA) live Mike Johnson

(12) WHERE I AM? (Up 1994 USA)

(13) YEAR OF MONDAYS (Tag/Atlantic 1996 USA)

 

RIFERIMENTI A DINOSAUR JR:

(14) G.G. ALLIN / HATED THE NOTION (Roir 1987 USA)

(15) CICCONE YOUTH / THE WHITEY ALBUM (Capitol/Blast First 1988 USA)

(16) ARTISTI VARI / THE BRIDGE-A TRIBUTE TO NEIL YOUNG (Caroline 1989 USA)

(17) GOBBLEHOOF / GOBBLEHOOF (New Alliance 1989 USA)

(18) ARTISTI VARI / DUCK AND COVER (SST 1990 USA)

(19) SONIC YOUTH / Goo (Geffen 1990 USA)

(20) VELVET MONKEYS / RAKE (Rough Trade 1990 GB)

(21) ARTISTI VARI / JUST SAY ANYTHING: SIRE SAMPLER # 5 (Sire 1991 USA)

(22) JAD FAIR /1 LIKE WHEN YOU SMILE (Psycho 1992 USA)

(23) ARTISTI VARI / GAS FOOD LODGING (Elektra 1992 USA) col. son.

(24) GOBBLEHOOF / FREEZERBURN (New Alliance 1992 USA)

(25) flREHOSE / MR. MACHINARY OPERATOR (Columbia 1993 USA)

(26) GUMBALL / SUPER TASTY (Columbia 1993 USA)

(27) EPIC SOUNDTRACKS / RISE ABOVE (Bar-None 1993 USA)

(28) TAD / INHALER (Warner Bros. 1993 USA)

(29) ARTISTI VARI / WAYNE’S WORLD 2 (Reprise 1993 USA)

(30) ARTISTI VARI / BEAT THE RETREAT-SONGS BY RICHARD THOMPSON (Capitol 1994 USA)

(31) ARTISTI VARI / Kiss MY ASS: CLASSIC KISS REGROOVED (Mercury 1994 USA)

(32) Mark Lanegan / Whiskey For The Holy Ghost (Sub Pop 1994 USA)

(33) ARTISTI VARI / MELROSE PLACE: THE MUSIC (Giant 1994 USA)

(34) ARTISTI VARI / REALTY BITES (RCA 1994 USA)

(35) MIKE WATT / BALL-HOG OR TUGBOAT? (Columbia 1995 USA)

 

Nota: J Mascis suona vari strumenti nei dischi (14), (15), (17), (19), (20), (22), (24), (25), (26), (27), (32) e (35).

In (16) Lotta Love.

In (18) una cover dei Cure, Just Like Heaven.

In (21) Puke & Cry.

(23) contiene dieci brani di Mascis, di cui nove senza titolo.

(28) prodotto da Mascis.

In (29) Out There.

In (30) I Misunderstood.

In (31) Goin’Blind.

In (33) Blah.

In (34) Turnip Farm.

 

FORMAZIONE DI DINOSAUR JR:

J Mascis: v, ch, bt, bs / Lou Barlow: bs (1-4) / Patrick Murphy: bt (1-8) / Mike Johnson: bs (5-10).

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...