DUBSTAR

DUBSTAR FOTO

DUBSTAR

Classificabili nel filone della pop - dance alla Pet Shop Boys, i Dubstar emergono negli anni Novanta con una sensibilità a livello di testi comunque ben più acuta dei loro padri musicali. Tanto è vero che uno dei loro primi demo contiene una cover del cantautore di sinistra Billy Bragg, St. Swithin ’s Day.

Un paio di singoli nell’estate 1995 ottengono uno scarso interesse, ma il primo album dei Dubstar, DISGRACEFUL (1), diventa subito un grande successo commerciale, nonostante problemi con la copertina, che viene presto rifatta per non urtare la suscettibilità degli acquirenti. L’album è prodotto in parte da Stephen Hague, già al lavoro con Pet Shop Boys e New Order, e contiene Not So Manic Now, che diviene, all’inizio del 1996, un singolo vincente nelle classifiche inglesi, seguito dall’altrettanto fortunato Stars. Dalla critica inglese, l’album DISGRACEFUL (1) viene considerato uno dei migliori album pop dell’anno.

 

DISCOGRAFIA DI DUBSTAR:

(1) DISGRACEFUL (Food 1995 GB)

 

FORMAZIONE DI DUBSTAR:

Steve Hiller: tast / Chris Milkie: ch / Sarah Blackwood: v.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...