ALEJANDRO ESCOVEDO

ALEJANDRO ESCOVEDO FOTO

ALEJANDRO ESCOVEDO

Musicista dai multiformi risvolti artistici a capo dei Nuns, dei Rank And File e dei True Believers, Alejandro Escovedo giunge nel nuovo decennio a soddisfare le proprie velleità soliste, anche se il responso commerciale è limitato al natio Texas. Passano addirittura sei anni dalla fine dei True Believers, il cui secondo lavoro di studio di Alejandro Escovedo non viene pubblicato dalla EMI (tracce su 5), e l’album Gravity (1), registrato ad Austin con l’aiuto del produttore Stephen Bruton. L’album è un’affascinante susseguirsi di generi country, chicani, classici e rock alla Lou Reed, che mostrano un’artista, fra l’altro segnato dalla scomparsa della moglie Bobby, ben oltre i soliti cliché. L’aspetto classico è poi ribadito da Alejandro Escovedo con una orchestra di quattordici elementi, con i quali sperimenta nuove soluzioni in ambito live. Tali prerogative sono presenti nell’album Thirteen Years (2), dove gli arrangiamenti orchestrali, iniziando dal più volte ripetuto tema Thirteen Years, hanno carattere preminente. A supporto dell’opera, poi, Alejandro Escovedo parte per una tournée (date anche con i Los Lobos) accompagnato da un piccolo ensemble di archi. 

L’album WITH THESE HANDS (3), ancora prodotto da Bruton, è forse il momento più significativo della carriera di Alejandro Escovedo, dove i vari amori musicali del musicista sono perfettamente espressi: brani rock come Put You Down sono equilibrati da ballate quali Tugboat, dedicata allo scomparso Sterling Morrison dei Velvet Underground, e soprattutto Nickel And A Spoon, suggestivo duetto con Willie Nelson, regalano un lavoro di profonda cultura musicale. A dimostrazione delle sue molteplici iniziative, nel 1997 Alejandro Escovedo pubblica l’album THE PAWN SHOP YEARS (7), che raccoglie le gesta dei Buick MacKane, band formata anni prima e impostata su un rock di stile garage simile per certi versi agli Stooges, di cui riprendono fra l’altro la loro Loose.

 

DISCOGRAFIA DI ALEJANDRO ESCOVEDO:

(1) Gravity (Watermelon 1992 USA)

(2) Thirteen Years (Watermelon 1993 USA)

(3) WITH THESE HANDS (Rykodisc 1996 USA)

 

RIFERIMENTI A ALEJANDRO ESCOVEDO:

(4) Artisti Vari / Broadcasts Vol. 2 (2CD KGSR 1994 USA) live

(5) True Believers / Hard Road (Rykodisc 1994 USA)

(6) Artisti Vari / Broadcasts Vol. 4 (2CD KGSR 1996 USA) live

(7) BUICK MACKANE / THE PAWN SHOP YEARS (Rykodisc 1997 USA)

 

Nota: in (4) Broken Bottle.

(5) contiene l’omonimo album del 1986 e un disco mai pubblicato risalente al 1987.

In (6) Put You Down.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...