GOLDIE

GOLDIE FOTO

GOLDIE

Nato a Wolverhampton nel 1965, appassionato ai ritmi hip-hop e alla sua cultura, Goldie inizia a farsi conoscere e apprezzare inizialmente come graffitista. Insieme a 3D dei Massive Attack e Afrika Bambaata, nell’86, Goldie compare in un cult movie per la cultura dei graffiti, Bombing. Dopo due anni trascorsi negli Stati Uniti fra New York e Miami, ritorna a Londra. Qui, alle Rage Nights del club Heaven, Goldie scopre i breakbeat hardcore, una mutazione accelerata dell’hip-hop in cui i bpm (i battiti al minuto) raggiungono quota 160; un nuovo suono per la capitale inglese che presto viene soprannominato jungle o drum n ’bass. Goldie diventa subito un personaggio di spicco di questo fenomeno musicale, aiutato dall’attenzione creata attorno a lui dalle riviste inglesi di tendenza, da una propensione a mettersi in mostra (le risse con Tricky e con Liam dei Prodigy sono gli episodi più eclatanti), e soprattutto da una tendenza a contaminare la formula hardcore con nuovi elementi. 

Le prime registrazioni di Goldie appaiono sotto la denominazione Rufige Kru e sono il perfetto esempio del suono oscuro che domina la dance music nel 1993. Trip II The Moon di Goldie diventa un inno dei rave party. L’album T2 GHOSTS IN MY LIFE (1) contiene materiale che rimanda alla proposta avant rock degli Young Gods, alle sperimentazioni ambient di Brian Eno, così come alle potenti vibrazioni del rave. All’inizio del 1993 Goldie lavora anche con lo pseudonimo Metalheads, il cui brutale l'album TERMINATOR (3) diventa velocemente uno dei favoriti della critica. Angel, seconda uscita dei Metalheads dimostra che Goldie ha creato un nuovo suono direttamente dall’underground, in cui convivono maestose tastiere e ritmi drum n’bass. La stessa ricetta di Angel viene seguita dal nuovo singolo Inner City Life, che conquista un buon successo di pubblico e anticipa l’uscita di l'album TIMELESS (2), l’album d’esordio. Dopo la pubblicazione di l'album TIMELESS (2) Goldie intraprende alcuni tour negli Stati Uniti e in Europa come supporto a Bjòrk e continua a occuparsi della sua etichetta Metalheads, fondata nel 1994.

 

DISCOGRAFIA DI GOLDIE:

(1) T2 GHOSTS IN MY LIFE (Reinforced 1994 GB) EP

(2) TIMELESS (ffrr/London 1995 GB)

 

RIFERIMENTI A GOLDIE:

(3) METALHEADS / TERMINATOR (Metalheads 1994 GB) EP

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...