JOE GRUSHECKY

JOE GRUSHECKY

La camera di Joe Grushecky inizia alla fine degli anni Settanta nella natia Pittsburgh, dove è cantante e chitarrista degli Iron City Houserockers, tipico gruppo di R&B blue collar sulla scia di Bruce Springsteen e di Southside Johnny, con all’attivo quattro dischi, fra cui GET OUT ALIVE! (1980), che ha un minimo di successo grazie al brano Pumping Iron. Alla fine degli anni Ottanta Joe Grushecky si ripresenta con ambizioni soliste, iniziando dal'album ROCK AND REAL (1), dove è accompagnato da una band ribattezzata Houserockers, che della formazione precedente vede solo il bassista Art Nardini. Degli album seguenti di Joe Grushecky si distingue il disco AMERICAN BABYLON (4), prodotto da Springsteen, lavoro che comunque denota i limiti del musicista, soprattutto a livello di scrittura dei brani. Del 1996 è l'album Labour OF Love (5), performance dal vivo cui partecipa ancora una volta l’amico Springsteen, dove si distingue una cover dei Rolling Stones, Gimme Shelter.  

 

DISCOGRAFIA DI JOE GRUSHECKY:

(1) ROCK AND REAL (Rounder 1989 USA)

(2) SWIMMING WITH THE SNAKES (Rounder 1991 USA)

(3) End OF The Century (Razor & Tie 1992 USA)

(4) AMERICAN BABYLON (Razor & Tie 1995 USA)

(5) Labour OF Love (PLR 1996) mini CD

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...