HOLE

HOLE

Vero gruppo alternativo al femminile (anche se il chitarrista è un uomo), le Hole, formatesi a Los Angeles nel 1989, hanno trovato nella presenza di una leader come Courtney Love un’arma a doppio taglio. Celebre per il suo matrimonio con Kurt Cobain, e anche detestata per il medesimo motivo, con gli occhi puntati sul pettegolezzo più che sulla musica, Courtney Love ha fatto di tutto per assicurarsi questo trattamento. Figlia di una terapista new age e di uno scrittore promoter (anche per i Grateful Dead), Courtney Love consacra la sua adolescenza al punk-rock e si trasforma in temibile groupie. Courtney Love riesce anche a far parte per brevissimi momenti di band quali Babes In Toyland e Faith No More. Stabilitasi a Seattle, assembla la sua band, le Hole, e propone sonorità influenzate da ossessioni punk ma inframmezzate da intervalli agrodolci.   

Sul palco Courtney Love si presenta come una forza della natura, truccatissima e con succinti baby doli. Le canzoni urlano e cantano la disperazione e l’angoscia della sua generazione, con una sensibilità affine, anche se non simile, a quella di Cobain. L’esordio è con un brano autobiografico forte: Retarded Girl (1990). Segue un altro singolo, Dicknail (1991), pubblicato dalla Sub Pop. L’album d’esordio PRETTY ON THE INSIDE (2) è dello stesso anno. Dopo la nascita della figlia Frances Bean (agosto 1992), Courtney Love aggiunge nuovi membri alla band (Pfaff e Schemel) e mette meglio a fuoco la sua carica artistica: l'album LIVE THROUGH THIS (3) è la sua prova più matura. Subito dopo, la catastrofe: il suicidio di Cobain, la morte per overdose della Pfaff.

Proprio mentre la critica le riconosce merito artistico, parte l’infuriare delle polemiche sul suo conto, l’odio dei fan dei Nirvana, le risse attivate anche in Internet, di cui Courtney è appassionata. Un brutto colpo, da cui Courtney Love viene fuori grazie anche ad attività extra musicali: un suo successo del tutto personale è la sua interpretazione come protagonista dello scandaloso 358 Hole (per gli Usa) Larry Flint, film di Milos Forman. Le ultime notizie danno il gruppo al lavoro per il nuovo album. In un primo momento la produzione è stata affidata a Billy Corgan degli Smashing Pumpkins, ma Courtney Love, insoddisfatta del suo lavoro e soprattutto delle sue interferenze artistiche, lo ha relegato al ruolo di produttore esecutivo, incaricando della produzione Michael Beinhom.

 

DISCOGRAFIA DI HOLE:

(1) RAT BASTARD (Sympathy For The Record Industry 1990 USA) EP

(2) PRETTY ON THE INSIDE (Caroline 1991 USA)

(3) LIVE THROUGH THIS (Geffen 1994 USA)

(4) ASK FOR IT (Caroline 1995 USA) EP

(5) SOFTER SOFTEST (Geffen 1995 AUS) EP

(6) My BODY, THE HAND GREANADE (City Slang 1997 GER) ant. di inediti

 

Nota: (5) contiene parte dell’MTV Unplugged delle Hole, e una cover di Hungry Like The Wolf dei Duran Duran.

(6) è una raccolta contenente brani inediti, versioni alternative, i primi singoli e brani registrati all’MTV Unplugged.

 

FORMAZIONE DI HOLE:

Courtney Love: v, ch / Eric Erlandson: ch / Jill Emery: bs / Caroline Rue: bt/ Patty Schemel: bt (3) / Kristen Pfaff: bs (3) / Melissa Auf Der Maur: bs (4).

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...