JEFF HEALEY

JEFF HEALEY 

Dopo il folgorante avvio di carriera con SEE THE LIGHT (1988), il chitarrista cieco Jeff Healey (n. 1966, CAN) consolida il proprio successo anche nella nuova decade. Nel 1990 esce l'album HELL TO PAY (1), disco che ripercorre il rock-blues degli esordi, che vanta la partecipazione di George Harrison, con cui esegue While My Guitar Gently Weeps, e di Mark Knopfler, che suona in I Think I Love You Too Much. Jeff Healey oltre a ribadire le doti di chitarrista slide si fa ormai anche notare per la bella voce, consentendo al disco di guadagnarsi presto il doppio platino. Segue un lungo tour che tocca Europa e Stati Uniti, che vede Jeff Healey condividere il palco con vari gruppi, tra cui gli amati ZZ Top. Il 1992 è l’anno dell'album FEEL THIS (2), che conferma le prerogative di Jeff Healey e dove si fa notare l’ingresso stabile alle tastiere di Washington Savage e di Paul Shaffer. Con l’album successivo COVER TO COVER (3), il chitarrista rende omaggio alle sue passioni musicali, passando in rassegna cover di Robert Johnson (Stop Breakin’ Down), di Jimi Hendrix (Angel And Freedom), dei Beatles (Yer Blues), dei Creedence Clearwater Revival (Run Through The Jungle) e di molti altri.

 

DISCOGRAFIA DI JEFF HEALEY:

(1) HELL TO PAY (Arista 1990 USA)

(2) FEEL THIS (Arista 1992 USA) 

350 Jeff Healey

(3) COVER TO COVER (Arista 1995 USA)

 

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...