JOHN HAMMOND JR.

JOHN HAMMOND JR.

Da sempre fedele al verbo blues ereditato da suo padre, il celebre talent scout e produttore John Hammond Sr., John Hammond Jr. (n. 1943, USA) prosegue anche negli anni Novanta a proporre un suo stile ortodosso, legato inscindibilmente al pre-war blues, come stabilisce anche la tecnica strumentale che spesso usa, fatta di digressioni fra chitarra acustica e armonica suonate all’unisono. Dopo l'album LIVE (1), John Hammond Jr viene ingaggiato dalla Sony che lo impiega quale narratore in un film-documentario su Robert Johnson, The Search Of Robert Johnson. Quindi John Hammond Jr. firma un contratto con la Pointblank, sussidiaria della Virgin, che non fatica a dare buoni frutti. L'album GOT LOVE IF You WANT IT (2), prodotto da J.J. Cale, infatti vale ad John Hammond Jr.subito una nomination al Grammy: l’album è una riuscita sintesi del mondo musicale di Hammond, che recupera più brani dal classico repertorio rurale statunitense (Driftin’ Blues, con John Lee Hooker), senza disdegnare concessioni quali No One Can Forgive Me But My Baby, che Tom Waits scrive appositamente per lui. Il 16 ottobre 1992 anche John Hammond Jr. fa parte del cast di artisti che rende tributo a Bob Dylan per i trent’anni di carriera (che appunto a Hammond Sr. deve le prime fortune discografiche) al Madison Square Garden di New York City, dove fra l’altro è il primo a esibirsi fra gli ospiti convenuti. Anche l'album TROUBLE NO MORE (3), pure questo nobilitato dalla candidatura al Grammy, John Hammond Jr. mostra ulteriormente la serietà di intenti attuata da Hammond, capace di cucire con perfetto equilibrio stilistico brani di Blind Willie McTell, Mose Allison e Johnny ‘Guitar’ Watson. Stesso discorso vale per l'album FOUND TRUE LOVE (4), che vanta anche la partecipazione di Duke Robillard (ex componente dei Roomful Of Blues e dei Fabulous Thunderbirds) e della sua band, nonché quella dell’armonicista Charlie Musselwhite.

 

DISCOGRAFIA DI JOHN HAMMOND JR.:

(1) LIVE (Rounder 1990 USA) live

(2) GOT LOVE IF You WANT IT (Pointblank 1992 USA)

(3) TROUBLE NO MORE (Pointblank/Charisma 1993 USA)

(4) FOUND TRUE LOVE (Pointblank 1995 USA)

 

RIFERIMENTI A JOHN HAMMOND JR.:

(5) ARTISTI VARI / THE BEST OF MOUNTAIN STAGE LIVE, VOL. 4 (Blue Plate 1991 USA) live

(6) ARTISTI VARI / BROADCASTS VOL. 2 (2CD KGSR 1994 USA) live

(7) ARTISTI VARI / LIVE AT THE MOUNTAIN STAGE: BLUES (Blue Plate 1996 USA) live

 

Nota: in (5) You’re So Fine.

In (6) una cover di Big Joe Williams, Peach Orchard Mama.

In (7) My Daddy Was A Jockey.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...