MERLE HAGGARD

MERLE HAGGARD

Cresciuto a Bakersfield, California, Merle Haggard (n. 1937, USA) è una delle figure principali nella storia della musica country, da molti considerato il miglior singer-songwriter dai tempi di Hank Williams. Autore fra i più prolifici del genere, Merle Haggard ha saputo uinire diverse ispirazioni della tradizione americana, principalmente il western swing con il jazz, il country e il blues, dando vita a uno stile personale, denominato Bakersfield Sound, teso a cantare vita dell’americano medio con i suoi problemi di lavoro e di matrimonio.   

Dopo un’adolescenza travagliata spesa a vagabondare fino a che si trova sposato con un figlio a vent’anni (periodo in cui Merle Haggard finisce anche per tre anni in carcere), comincia a suonare in gruppi di musica country, iniziando poi la sua carriera da solista che lo porta già nel 1963 a conseguire un ragguardevole diciannovesimo posto nella classifica di settore con il brano Sing A Sad Song. Dopo il successo di (All My Friends Are Gonna Be) Strangers, Merle Haggard forma una sua band, gli Strangers, e viene messo sotto contratto dalla Capitol, cominciando una instancabile attività di performer con oltre duecento date all’anno. Merle Haggard si sposa con la cantante Bonnie Owens (figlia del celebre Buck), con la quale incide parecchi successi fino al divorzio fra i due, avvenuto nel 1978. Gli hit single che Merle Haggard produce regolarmente fin dalla metà degli anni Sessanta non si contano (fra i più celebri vanno ricordati The Bottle Let Me Down, Mama Tried, Big City e It’s All In The Movies), tanto che lungo la sua carriera ne collezione oltre novanta, fra cui ben trentotto numeri uno, fra cui il più celebre è senz’altro Today I Started Loving You Again, poi incisa da oltre quattrocento artisti di più generi. Durante il periodo della guerra in Vietnam, Merle Haggard si schiera contro pacifisti e hippy, incidendo la controversa Oakie From Muskogee, fatto che lo dipinge quale conservatore a oltranza. Tra gli album di Merle Haggard più classici vanno ricordati THE LEGEND OF BONNIE & CLYDE e SING ME BACK HOME, entrambi del 1968, fra quelli composti di materiale originale, e SAME TRAIN, DIFFERENT TIME e TRIBUTE TO THE BEST DAMN FIDDLE PLAYER, personali tributi rispettivamente all’opera di musicale di Jimmie Rodgers e di Bob Wills.

Anche negli anni Ottanta Merle Haggard mantiene un alto profilo commerciale, come dimostra il pluridecorato PONCHO & LEFTY del 1983, condiviso insieme a Willie Nelson, anche se pian piano la sua stella sembra spegnersi, soprattutto grazie all’avvento di nuovi fenomeni del country come Alan Jackson e Garth Brooks, che peraltro sono coinvolti nel tributo MAMA’S HUNGRY EYES: A TRIBUTE TO MERLE HAGGARD (1994). Altro disco tributo all’opera di Haggard è TULARE DUST-A SONGWRITERS’ TRIBUTE TO MERLE HAGGARD (1994), che vede protagonisti Dwight Yoakam, Joe Ely, Dave Alvin, Billy Joe Shavers, John Doe e altri.

Il passo discografico del musicista si rallenta decisamente ngli anni Novanta, trovando particolare brillantezza in l'album MERLE HAGGARD 1994 (3), che seppur lontano dalle tendenze attuali della country music, propone Haggard quale fiero deposita¬rio di un’intera tradizione musicale.

 

DISCOGRAFIA DI MERLE HAGGARD:

(1) BLUE JUNGLE (Curb 1990 USA)

(2) COUNTRY CHRISTMAS WITH MERLE HAGGARD (Curb 1992 USA)

(3) MERLE HAGGARD 1994 (Curb 1994 USA)

(4) Untamed Hawk-The Early Recordings OF Merle Haggard (5CD Bear Family 1995 GER) ant. con inediti

(5) THE LONESOME FUGITIVE: THE MERLE HAGGARD ANTHOLOGY (1963-1977) (Razor & Tie) ant.

 

RIFERIMENTI A MERLE HAGGARD:

(6) RANDY TRAVIS / HEROES AND FRIENDS (Warner Bros. 1990 USA)

(7) Asleep at the Wheel / Tribute To The Music OF Bob Wills & Texas Playboys (Liberty 1993 USA)

 

Nota: in (6) canta in We ’re Strangers Again. In (7) esegue I Wonder If You Feel The Way I Do.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...