MICHAEL HEDGES

MICHAEL HEDGES

Nato in Oklahoma e già bambino prodigio, Michael Hedges continua a stupire con le proprie invenzioni chitarristiche, che come sempre si avvalgono di una tecnica formidabile e originalissima. Gli anni Novanta si aprono con l'album TAPROOT (1), lunga suite autobiografica che definisce al meglio la raggiunta maturità artistica di Michael Hedges. Nel 1994 esce l'album THE ROAD TO RETOURN (2), in cui Michael Hedges si alterna con vari strumenti e fa un uso massiccio della voce, riprendendo alcuni suoi vecchi brani con il funambolico stile di sempre. 

Con l'album ORACLE (3), dove si conta la partecipazione Michael Manring al fretless bass, Michael Hedges sembra invece abbandonare il virtuosismo chitarristico per lanciarsi in composizioni spesso oniriche, grazie a raffinate sovrapposizioni di flauto, che lo avvicinano in maniera evidente alla filosofia new age.

 

DISCOGRAFIA DI MICHAEL HEDGES:

(1) TAPROOT (Windham Hill 1990 USA)

(2) THE ROAD TO RETOURN (Arista 1994 USA)

(3) ORACLE (Windham Hill 1996 USA)

 

RIFERIMENTI A MICHAEL HEDGES:

(4) ARTISTI VARI / WINDHAM HILL ARTISTS (Windham Hill 1990 USA)

(5) ARTISTI VARI / GUITAR SAMPLER (Windham Hill 1991 USA)

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...