TED HAWKINS

TED HAWKINS

Nonostante il grande talento sempre in affascinante equilibrio fra folk, blues e soul, Ted Hawkins (n. 1937, USA) continua a vivere una condizione di anonimato artistico. Ormai stabilitosi da lungo tempo a Venice Beach nei pressi di Los Angeles, Ted Hawkins ritorna in pubblico con l'album THE BEST Of VENICE BEACH TAPES (1), certamente una delle sue opere più riuscite, che raccoglie anche un timido successo di pubblico grazie all’interessamento della Geffen: fra originali di grande levatura (Strange Conversation e Afraid) e cover interpretate con intensità (Long As I Can See The Light dei Creedence Clearwater Revival e Biloxi di Jesse Winchester, quest’ultima ripresa in onore della sua città natale, appunto Biloxi, Mississippi), il musicista di colore regala un riuscito testamento in musica. Difatti il primo gennaio 1995 Ted Hawkins viene colto da un infarto che ne stronca definitivamente la carriera. Grande interesse assumono le pubblicazioni postume come l’album KERSHAW SESSIONS (3) e l'album SONGS FROM VENICE BEACH (4), felici antologie di materiale inedito, divise fra originali e cover, che danno l’ennesima prova del valore di Ted Hawkins, la cui arte si è sempre basata su una rara capacità interpretativa. 

 

DISCOGRAFIA DI TED HAWKINS:

(1) THE BEST Of VENICE BEACH TAPES (Magnum Force 1989 USA) ant.

(2) NEXT HUNDRED YEARS (Geffen 1994 USA)

(3) KERSHAW SESSIONS (BBC 1995 GB)

(4) SONGS FROM VENICE BEACH (Evidence 1995 USA)

 

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...