JOAN JETT AND THE BLACKHEARTS

JOAN JETT AND THE BLACKHEARTS

Dopo un decennio a fasi alternate, segnato da grandi successi quali I Love Rock’ n’Roll e I Hate Myself For Loving You e da vari flop commerciali, Joan Jett nel 1990 pubblica l'album THE HIT LIST (4), disco di cover di gruppi come Sex Pistols, AC/DC e Kinks. L’album NOTORIOUS (1) è il ritorno con le Blackhearts, dove nonostante collaborazioni illustri con personaggi come Paul Wersterberg e Desmond Child, la musica non offre grosse sorprese. Del 1993 è invece una raccolta dedicata ai dischi con le Blackhearts, l'album FLASHBACK (2), comprendente anche inediti e brani dal vivo. Joan Jett, intanto è attratta dal nuovo movimento musicale femminista delle riot grrrls, esibendosi dal vivo con le L7 e producendo gruppi come le Bikini Kill. L’album PURE AND SIMPLE (3) è forse il album più ambizioso di Joan Jett e riconducibile ai nuovi fermenti musicali che la affascinano: infatti incidono con lei personaggi quali Kat Bjelland (Babes In Toyland), Jennifer Finch (L7), Kathleen Hannah (Bikini Kill). Il risultato è un disco di rock energico e ricco di spunti, in cui spicca Go Home, brano dedicato alla cantante Mia Zapata uccisa a Seattle dopo essere stata violentata. Joan Jett dimentica quindi le passate esperienze e si getta così a capofitto nel mondo del rock indipendente, esibendosi in una serie di concerti in memoria di Mia Zapata con le restanti componenti del suo gruppo, sotto la denominazione di Evil Stig. Alcuni brani vengono inclusi nell'album EVIL STIG (5), disco parte dal vivo e parte in studio, i cui proventi sono devoluti alle ricerche degli assassini della Zapata.

 

DISCOGRAFIA DI JOAN JETT AND THE BLACKHEARTS:

(1) NOTORIOUS (Blackheart/Epic 1991 USA)

(2) FLASHBACK (Blackheart 1993 USA) ant. con inediti

(3) PURE AND SIMPLE (BlackheartAVamer Bros. 1994 USA)

 

RIFERIMENTI A JOAN JETT AND THE BLACKHEARTS:

(4) JOAN JETT / THE HIT LIST (Blackheart/CBS 1990 USA)

(5) EVIL STIG / EVIL STIG (Blackheart/Wamer Bros 1995 USA) live + studio

(6) ARTISTI VARI / STRIPTEASE (EMI 1996 USA) col. son.

 

Nota: in (6) una nuova versione di I Hate My Self For Loving You.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...