ALBERT KING

ALBERT KING

Uno dei chitarristi storici del blues, assieme a colleghi come B.B. King e Buddy Guy, Albert King scompare il 21 dicembre 1992, pochi mesi prima di compiere settantanni (era nato il 25 aprile 1923). Gli anni Sessanta erano stati forse il suo momento migliore, grazie all’incisione di classici del blues come Born Under A Bad Sign e Crosscut Saw, ma nei due decenni successivi Albert King si è conquistato il plauso di una grossa audience bianca, grazie alla riscoperta del blues da parte di nuove generazioni, e ai suoi moltissimi concerti anche in Europa, nei quali è riconoscibile la sua chitarra Gibson Flying impugnata da mancino. Il sound chitarristico di Albert King è caratterizzato da un uso incisivo dei toni acuti, da frasi musicali sospese e corde tirate allo spasimo. Nel corso degli anni Ottanta e Novanta non sono molte le incisioni di Albert King del materiale nuovo (da ricordare I’M IN A PHONE BOOTH BABY per la Fantasy del 1984) mentre invece numerose sono le antologie di Albert King (come THE HIT SOUND OF MEMPHIS 1966-68 della Edsel inglese del 1984), oppure gli album Blues At Sunrise 1953-72 (10) e The Tomato Years 1970-78 (11) e i live, per lo più registrati in periodi molto antecedenti, Blues At Sunrise / Live At Montreux (1), o come gli album Wednesday Night In San Francisco (3) e Thursday Night In San Francisco (4), registrati nel corso di due consecutive serate al Fillmore di San Francisco nel 1968 e pubblicati nel 1990.  

Al funerale di Albert King, uno dei suoi tanti ‘discepoli’, il chitarrista Joe Walsh, pagherà il tributo di tanti colleghi (come Clapton) che da lui sono stati ispirati, con una versione per chitarra slide del tradizionale Amazing Grace.

 

DISCOGRAFIA DI ALBERT KING:

(1) Blues At Sunrise / Live At Montreux (Stax 1988 USA)

(2) Let’s Have A Natural Ball (Modem Blues 1989 USA)

(3) Wednesday Night In San Francisco (Stax 1990 USA) live

(4) Thursday Night In San Francisco (Stax 1990 USA) live

(5) Red House (Essential 1991 GB)

(6) Albert King & John Lee Hooker / Live 1977 (Tomato 1991 USA) live

(7) The Best Of Albert King 1968-73 (Stax 1991 USA) ant.

(8) Blues At Sunset 1972-73 (Stax USA 1993) ant.

(9) The Ultimate Collection (2 CD Rhino 1993 USA) ant.

(10) Blues At Sunrise 1953-72 (Blues Encore 1994 ITA) ant.

(11) The Tomato Years 1970-78 (Rhino 1994 USA) ant.

 

Nota: (7) contiene Can’t You See What You Are Doing To Me, uscito solo come singolo.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...