GREG KIHN

GREG KIHN

Autore di un rock di piglio sciolto, tipicamente californiano, ma con qualche debito verso lo Springsteen anni Settanta, Greg Kihn arriva agli anni Novanta con un carico di problemi con la vecchia casa discografica (la Beserkley, distribuita dalla multinazionale EMI). Dal 1986, infatti, anno di uscita di LOVE ROCK AND ROLL pubblica solo due album in studio (più un paio di live e di antologie). Nell’album Kihnsolidation: The Best of Greg Kihn (1), è da sottolineare la presenza del chitarrista Joe Satriani in alcuni brani, mentre l’album Mutiny (3) si fa apprezzare più per la buona scelta di classici del rock che per il (poco) materiale originale: Joshua Gone Barbados (Eric Von Schmidt), Anastasia (Elliott Murphy), il medley Not Fade Away/Mona (Buddy Holly e Bo Diddley), Femme Fatale (Velvet Underground) e Subterranean Homesick Blues (Bob Dylan). L’album Horror SHOW (5), che trae il titolo da un racconto omonimo pubblicato dallo stesso Greg Kihn, è molto più interessante, nel suo tentativo di raccontare un momento importante della storia del rock, quello della cosiddetta ‘British Invasion’ operata dai gruppi rock inglesi negli anni Sessanta. Ecco dunque Waterloo Sunset dei Kinks e altre cover.

 

DISCOGRAFIA DI GREG KIHN:

(1) Kihnsolidation: The Best of Greg Kihn (Rhino 1989 USA) ant.

(2) Unkihntrollable (Greg Kihn Live) (Rhino 1991 USA) live

(3) Mutiny (Clean Cuts 1994 USA)

(4) King Biscuit Flower Hour (King Biscuit 1996 USA) live

(5) Horror SHOW (Clean Cuts 1996 USA)

 

Nota: (4) contiene registrazioni dal vivo del 1983.

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...