MISSION

MISSION FOTO

MISSION

Gran parte della critica inglese considera i Mission il gruppo più importante del cosiddetto filone dark, genere di impostazione decadente e gotica dal grande successo negli anni Ottanta. Nati dopo lo scioglimento dei Sisters Of Mercy, gruppo a sua volta emblematico del post-punk, dopo il grande successo commerciale dell’album CHILDREN (1988, al secondo posto delle chart britanniche), i Mission preparano l'album CARVEY IN SAND (1) e per la pubblicazione ufficiale invitano i propri fan a scegliere da una lista di oltre quindici brani disponibili da mettere nella track-list definitiva. L'album CARVEY IN SAND (1) ottiene ancora buoni piazzamenti nelle classifiche sia americane sia inglesi, ma durante una tappa del tour statunitense, il chitarrista Simon Hinkler spacca il suo strumento, abbandona il palco e se ne va dai Mission. I membri rimanenti rispolverano alcuni brani scartati dall'album CARVEY IN SAND (1), ne aggiungono altri e pubblicano immediatamente l'album GRAINS Of SAND (2), in cui il brano Hands Across The Ocean è un chiaro intento di riappacificazione rivolto a Hinkler. Nel 1991 il gruppo sente il bisogno di abbandonare la propria matrice musicale e in piena esplosione della scena dance inglese, pubblica l'album MASQUE (3), disco composto essenzialmente da brani pop, che deludono la maggior parte degli estimatori. Nel 1994 un nuovo cambio di organico lascia gli unici membri originari superstiti dei Mission (Wayne Hussey e Mick Brown) alle prese con un nuovo lavoro, l'album NEVERLAND (6), che tende verso le caratteristiche atmosfere rock degli esordi. Del 1996 è l'album BLUE (7), che sembra confermare la crisi artistica della band inglese.

 

DISCOGRAFIA DI MISSION:

(1) CARVEY IN SAND (Mercury 1990 GB)

(2) GRAINS Of SAND (Mercury 1990 GB)

(3) MASQUE (Mercury 1992 GB)

(4) SALAD DAZE: RADIO 1 SESSIONS (Mercury 1994 GB) live

(5) SUM AND SUBSTANCE (Mercury 1994 GB)

(6) NEVERLAND (Equator 1995 GB)

(7) BLUE (Equator 1996 GB)

 

FORMAZIONE DI MISSION:

Wayne Hussey: v, ch / Simon Hinkler: ch, tast (1) / Mick Brown: bt / Craig Adams: bs (1-5) / Andy Cousin: bs (6-7) / Rick Carter: tast, ch (6-7).

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...