LES NEGRESSES VERTES

LES NEGRESSES VERTES

Costituitisi a Parigi nel 1987, Les Negresses Vertes sono uno dei pochi gruppi francesi ad essere assunti a una notorietà intemazionale. Provenienti da diverse situazioni sociali e razziali (perlopiù da zone ad elevato tasso di immigrazione delle grandi metropoli e dal Sud della Francia, la Camargue), Les Negresses Vertes propongono un mix di folk francese, musica algerina, ska, rock, flamenco e valzer, il tutto tenuto insieme da uno spirito punk. La formazione originaria di Les Negresses Vertes, composta di nove membri, vede l’organico aumentare considerevolmente a seconda dei concerti e delle registrazioni, in un clima di amicizia e di collettivo musicale aperto.  

Nell'album MLAH (1) incominciano a emergere in modo chiaro le varie componenti musicali del gruppo: l’attitudine è quella punk, ma le sonorità si rifanno alla musica algerina, allo ska, alla musica popolare francese, con in più fiati dalle timbriche soul e il cantato rigorosamente in francese. Il brano dei Les Negresses Vertes Zobi La Mouche attira le attenzioni di un paio di stazioni radiofoniche inglesi, pur senza portare fortuna commerciale al disco. Nell’estate dell’89 il gruppo incomincia a esibirsi in Inghilterra, e acquista notorietà con una travolgente performance al festival Womad patrocinato da Peter Gabriel.   

Dopo aver partecipato all'album ZIG-ZAGUE (5), compilation benefica per le ricerche sull’Aids con il brano di Cole Porter I Love Paris (l’unica registrazione dei Les Negresses Vertes non in francese), esce l'album FAMILLE NOMBREUSE (2), mentre incominciano a insorgere problemi per la dipendenza dall’eroina del vocalist Helno Rota, che viene sempre più affiancato dalla cantante di origine franco-algerine Stefane Meliino fino alla sua morte per overdose. La band non si ferma e nel 1995 esce l'album ZIG-ZAGUE (5), in cui si sopperisce alla mancanza della figura carismatica di Helno con una maggiore cura del suono. La mancanza di Helno Rota si fa sentire in modo particolare nelle esibizioni dal vivo dei Les Negresses Vertes. Proprio dalla tournée dell'album ZIG-ZAGUE (5) nasce il disco GREEN BUS (6) registrato tra il 1995 e il 1996.

 

DISCOGRAFIA DI LES NEGRESSES VERTES:

(1) MLAH (Delabel/Virgin 1989 FRA)

(2) FAMILLE NOMBREUSE (Delabel/Virgin 1991 FRA)

(3) 10 REMIXES 87-93 (Delabel/Virgin 1993 FRA)

(4) AN APERITIF (Delabel/Virgin 1994 FRA) EP

(5) ZIG-ZAGUE (Delabel/Virgin 1995 FRA)

(6) GREEN BUS (2CD Delabel/Virgin 1996 FRA) live

 

RIFERIMENTI A LES NEGRESSES VERTES:

(7) ARTISTI VARI / RED HOT AND BLUE (Atlantic 1991 USA)

(8) JANE BIRKIN / VERSIONS LANE (PolyGram 1996 FRA)

 

Nota: (3) è una compilation di remix ad opera di personaggi come Massive Attack e William Orbit, più il primo singolo del gruppo (200 Ans D'Hypocrisie).

 (4) è, come dice il titolo, essenzialmente un aperitivo di (5), e contiene anche brani tratti da (3).

(8) vede la partecipazione di alcuni membri dei Negresses Vertes.

 

FORMAZIONE DI LES NEGRESSES VERTES:

Helno Rota de Louracqua: v, (1-3) / Braham : tbe (1-3) / L’Ami Ro: p / Stefane Meliino: ch / Paulus: bs / Mathieu Canavese : fis / Gaby: bt (1) / Michel Ochowiak: tba / Iza Meliino: v / Ze Verbalito: bt (2-4).

 

Les Negresses Vertes, Les Negresses Vertes album, Les Negresses Vertes video, Les Negresses Vertes musica, Les Negresses Vertes band, Les Negresses Vertes cd, Les Negresses Vertes discografia, Les Negresses Vertes canzoni, Les Negresses Vertes gruppo, Les Negresses Vertes dischi, Les Negresses Vertes rock, Les Negresses Vertes live, Les Negresses Vertes foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...