JEAN-LUC PONTY

JEAN-LUC PONTY FOTO

JEAN-LUC PONTY

Esponente di una fusion che abbraccia tanto il rock quanto il jazz, Jean-Luc Ponty (n. 1942, FRA) ha portato il suo strumento, il violino, alla ribalta delle platee mondiali, suonandolo sia acustico che elettrico (con l’ausilio dei nuovi ritrovati per la chitarra elettrica come il pedale wah wah), e incidendo dischi da solista quanto collaborando con musicisti di varia estrazione come Frank Zappa, John McLauglhin (nella fattispecie con la Mahavishnu Orchestra), Elton John e Chick Corea.      

Nato ad Avranches, Francia, Jean-Luc Ponty comincia a studiare violino seriamente verso i tredici anni per poi essere ammesso al Conservatorio di Parigi. Fino al 1964 Jean-Luc Ponty fa parte di un Orchestra di musica classica, dedicandosi poi al jazz. A partire dal 1965 Jean-Luc Ponty partecipa a festival jazz in tutto il mondo come quelli di Antibes, di Newport e di Montreux. Dopo un breve periodo trascorso negli Stati Uniti, nel 1971 forma la Jean-Luc Ponty Experience con il chitarrista Philip Catherline, anche se prima trova il tempo di incidere con Frank Zappa il capolavoro HOT RATS (1969) e pubblicare a suo nome KING KONG (1970), disco con composizioni dello stesso Frank Zappa, che comunque disconosce presto a causa di alcune divergenze sul mixaggio finale in cui vengono cancellate quasi tutte le parti chitarristiche di quest’ultimo. In questo periodo Jean-Luc Ponty incide anche con Elton John nell’album HONKY CHÀTEAU (1972). Nel 1973 Jean-Luc Ponty toma alla corte di Frank Zappa, suonando sia dal vivo che sugli album OVERNITE SENSATION (1973) e APOSTROPHE (’) (1974), quindi si unisce alla Mahavishnu Orchestra. Jean-Luc Ponty continua comunque a pubblicare lavori a suo nome, raggiungendo anche un discreto successo con opere in cui fusion e avanguardia si alternano a più azzardate composizioni commerciali: per quasi tutti gli anni Settanta viene regolarmente considerato il miglior violinista del mondo da quasi tutte le riviste musicali specializzate. Gli anni Ottanta segnano l’interesse di Jean-Luc Ponty per la musica elettronica, e comincia a suonare il sintetizzatore: l’album FABLES (1985) lo vede alle prese con il synclavier (tastiera elettronica interfacciata con un computer), strumento già adottato anche da Frank Zappa. Nello stesso decennio anche i tour si succedono regolari, dove spesso Jean-Luc Ponty è accompagnato dalla Montreal Symphony Orchestra e dalla New Japan Philarmonic. 

Negli anni Novanta, infine, Jean-Luc Ponty si occupa di world music, incidendo l'album TCHOKOLA (1) con musicisti africani e segnando una nuova fase della sua ricerca musicale, anche se non taglia i ponti con il passato, come dimostra l'album NO ABSOLUTE TIME (3), opera prettamente jazz.

 

DISCOGRAFIA DI JEAN-LUC PONTY:

(1) TCHOKOLA (Epic 1991 USA)

(2) PUSS IN BOOTS (Rabbit Ears/BMG 1992 USA)

(3) NO ABSOLUTE TIME (Atlantic 1993 USA)

(4) JEAN-LUC PONTY WITH THE GEORGE DUKE TRIO (One Way 1993 USA)

(5) LIVE AT CHENE PARK (Atlantic 1996 USA) live

 

RIFERIMENTI A JEAN-LUC PONTY:

(6) FRANK ZAPPA/ PIQUANTIQUE (Rhino 1991 USA) live

(7) FRANK ZAPPA / DISCONNECTED SYNAPSES (Rhino 1992 USA) live

(8) FRANK ZAPPA / You CAN’T DO THAT ON STAGE ANYMORE Vol. 6 (2CD Rykodiscl993 USA) live

(9) FRANK ZAPPA / LOST EPISODES (Rykodisc 1996 USA) live + studio

Nota: (2) condiviso con Tracy Ullman.

 

Jean-Luc Ponty, Jean-Luc Ponty album, Jean-Luc Ponty video, Jean-Luc Ponty musica, Jean-Luc Ponty band, Jean-Luc Ponty cd, Jean-Luc Ponty discografia, Jean-Luc Ponty canzoni, Jean-Luc Ponty gruppo, Jean-Luc Ponty dischi, Jean-Luc Ponty rock, Jean-Luc Ponty live, Jean-Luc Ponty foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...