POSSUM DIXON

POSSUM DIXON FOTO

POSSUM DIXON

Fra le formazioni più interessanti del panorama alternativo statunitense, i Possum Dixon nascono a Los Angeles nei primi anni Novanta. Nel 1992 i Possum Dixon registrano un demo e alcuni singoli, che in poco tempo permettono loro di siglare un contratto con la Interscope. L'album del debutto POSSUM DIXON (1) è un piccolo capolavoro di citazioni, che vanno dal primo garage del nord-ovest (Sonics, Paul Ravere & The Raiders...) a certa new wave di fine anni Settanta (Talking Heads, Soft Boys...), anche se una grande dose di originalità la imprimono il cantante e contrabbassista Rob Zabrecky, autore di gran parte dei brani, e il tastierista Robert O’Sullivan, particolarmente brillante quale strumentista.

Il gran numero di concerti, dove i Possum Dixon sono segnalati per esibizioni decisamente fuori dal comune quanto colme di stravaganze varie (coinvolgimento del pubblico, distruzione degli strumenti e continui scambi di ruolo fra i vari membri), fanno sì che si debba aspettare fino all’inizio del 1996 per il seguito dell'album POSSUM DIXON (1). L’album STAR MAPS (2) comunque non delude le attese, regalando una perfetta evoluzione degli intenti originari, come dimostrano brani bizzarri e affascinanti come Radio Comets, Go West e General Electric. Dopo la pubblicazione del disco un episodio tragico mette a dura prova l’esistenza del gruppo: la moglie di Rob Zabrecky, Elizabeth, si suicida nella sua casa di Los Angeles. I Possum Dixon, dopo un primo momento di sbandamento, ritrovano le forze per continuare e nella seconda parte del 1997, quando pubblicano l'album SUNSHINE OR NOIR (3), un mini composto di cinque brani originali, peraltro venduto in forma privata al di fuori dei soliti canali di distribuzione discografica.

 

DISCOGRAFIA DI POSSUM DIXON:

(1) POSSUM DIXON (Interscope/Atlantic 1993 USA)

(2) STAR MAPS (Interscope/Atlantic 1996 USA)

(3) SUNSHINE OR NOIR (Surf Detective 1997 USA) mini CD

 

RIFERIMENTI A POSSUM DIXON:

(4) BECK / MELLOW GOLD (Geffen 1994 USA)

Nota: in (4) Robert Zabrecky suona il basso in Blackhole.

 

FORMAZIONE DI POSSUM DIXON:

Robert Zabrecky: v, bs / Robert O’Sullivan: ch, tast, arm, v / Celso Chavez: ch / Richard Treuel: bt / Josh Freese: bt (2-3).

 

Possum Dixon, Possum Dixon album, Possum Dixon video, Possum Dixon musica, Possum Dixon band, Possum Dixon cd, Possum Dixon discografia, Possum Dixon canzoni, Possum Dixon gruppo, Possum Dixon dischi, Possum Dixon rock, Possum Dixon live, Possum Dixon foto

 

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...