RED HOUSE PAINTERS

RED HOUSE PAINTERS FOTO

RED HOUSE PAINTERS

Più volte accomunati al movimento dei cosiddetti ‘nuovi miserabili’ assieme agli American Music Club, i Red House Painters si formano a San Francisco nel 1990. Dopo un paio di anni di esibizioni nelle coffee house della città californiana, i Red House Painters registrano l'album DOWN COLORFUL HILL (1). E’ musica per lo più acustica, caratterizzata dai toni melanconici del cantante Mark Kozelek (che a tratti ricorda l’inquietudine espressiva di Tim Buckley), dove spicca Japanese To English, melodicamente e liricamente molto espressiva. La critica internazionale si entusiasma per questo prodotto dai toni volutamente lo-fi, e seguono in breve tempo due album che riportano entrambi il nome del gruppo come medesimo titolo. Se l'album RED HOUSE PAINTERS (2) cerca di aprire il discorso musicale, grazie soprattutto agli interventi leggermente jazz degli altri componenti del gruppo, con brani deliziosi e minimali come Grace Cathedral Park e New Jersey, il disco RED HOUSE PAINTERS (3) spicca innanzitutto per la cover di I Am A Rock, vecchio successo di Simon & Garfunkel e per il ritorno ai toni del debutto. Dal vivo il gruppo riesce invece a trovare sufficiente energia per ottimi spettacoli dai toni rock, come dimostra l'album OCEAN BEACH (4), ritorno dopo due anni di silenzio in cui, nonostante le atmosfere più vibranti che in passato, il talento di songwriter di Mark Kozelek rimane intatto. Con l'album SONGS FOR A BLUE GUITAR (5) il gruppo passa alla Island, realizzando un disco a tratti acustico e a tratti di vibrante rock, come dimostra ampiamente la versione di oltre sette minuti (una pura jam chitarristica) del brano di Paul McCartney Silly Love Songs. Altre cover contenute sono Long Distance Runaround degli Yes e All Mixed Up dei Cars. Nel disco fa la sua comparsa in alcune tracce la sezione ritmica dei Cracker.

 

DISCOGRAFIA DI RED HOUSE PAINTERS:

(1) DOWN COLORFUL HILL (4AD 1992 GB)

(2) RED HOUSE PAINTERS (4AD 1993 GB)

(3) RED HOUSE PAINTERS (4AD 1993 GB)

(4) OCEAN BEACH (4AD 1995 GB)

(5) SONGS FOR A BLUE GUITAR (Island 1996 GB)

 

FORMAZIONE DI RED HOUSE PAINTERS:

Mark Kozelek: v / Gordon Meek: ch / Jerry Vessell: bs / Anthony Koutsos: bt.

 

Red House Painters, Red House Painters album, Red House Painters video, Red House Painters musica, Red House Painters band, Red House Painters cd, Red House Painters discografia, Red House Painters canzoni, Red House Painters gruppo, Red House Painters dischi, Red House Painters rock, Red House Painters live, Red House Painters foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...