LA BREVE STORIA DEL ROCK

LA BREVE STORIA DEL ROCK

LA BREVE STORIA DEL ROCK

 

Tutto sommato la storia della musica rock puo` essere considerata relativamente giovane, confrontandola, per esempio, con la musica classica. Certo, i tempi dell’industrializazione hanno diminuito di cento volte la produzione dei violioni e dei tromboni. Ed era quindi anche giunto il tempo della rivoluzione non solo industriale, ma anche musicale e strumentale.

La storia della musica rock ormai ha delle radici assai profonde anche se con passare del tempo la musica altenativa ed elettronica ha prseso decisamente piu’ spazio nella mente umana. Voltandosi dietro nel tempo e` difficile individuare il momento preciso della nascita del mostro sacro del rock con trecento teste e molte fiamme.

Ma si’ puo’ dire che il suo precurssore naturale era il rock and roll degli Stati Uniti e del Regno Unito. Ma e’ proprio verso l’inizio degli sesssanta e’ cominciato tutto quel movimento che poi si chiamera’ rock. All’inzio molti generi ed sottogeneri musicali entrarono nella definizione del rock. Il rock era una fusione di generi diversi nati negli Stati Uniti ed Inghilterra negli anni 50 – 60. E ache se inizialmente la musica rock era incentrata sull’utilizzo della chitarra elettrica, accompagnata da un basso eletronico e una batteria, andando in avanti si aggiungevano sempre piu’ variazioni, dalle quali poi nasceranno anche generi e sottogeneri musicali non esattamente in stle rock: blues, country, R&B, la musica folk e molti altri.

Cosi’ con il passare del tempo con il termine “rock” si intendeva un vero e proprio miscolio di generi o sottogeneri musicali dversi. Infatti il rock, fondendosi con altri generi musicali, formava un prorio suono unicale: mescolandosi al blues, ha dato vita al blues rock e southern rock, fondendosi con jaaz e altre forme orchestriali ha contribuito al fusion e al cosidetto rock progressive. Nello stesso tempo rock ha subito ed elaborato in se’ altri generi come soul, funk e la musica latina. Una vasta coesione di tanti generi musicali diversi ha creato una grande quantita’ di generi come heavy metal, hard rock, glam rock, pop rock, rock pscichedelico. Negli anni Ottanta con avvento anche dei sintetzattori e componenti musicali electronici sono emmersi anche altri generi di questo filone come il rock eletronico, alternative rock, hardcore punk e piu’ avanti ancora negli anni Novanta sulla scena appaiono dei gruppi di genere grunge, brithop, indie rock, post-rock. Sicuramente l’influenza della musica elettonica, come techno, trance e simili negli anni successivi ha sensibilmente influenzato rock stesso, e cosi’ sono nati anche generi di fusion tra il rock e la musca electronica – come industrial, noise music ed molto molto altro.

Inoltre serve segnalare che la musica rock rappresentava ed fin ora rappresenta non solo aspetto musicale, che la contradistingue, ma pure e soprattutto l’aspetto sociale. Infatti il famoso slogan negli anni Sessenta – Settanta “Sex, drug and rock and roll” rappresentava non solo il grido di una disperata generazione, avida di soldi e trasgressioni senza limiti, ma anche stanchi della mediocrita’ del sistema sociale. Cosi’ nascono anche diverse culture e sottoculture, cominciando dai vari hippie, punk, goths, ma anche rockers, mod e molti altri.

Quindi la musica non solo ci porta delle idee, emozioni, impressioni, riflessioni, ma spesso e’ proprio quella scintilla che accende il nostro fuoco dentro, che ci ndica il nostra via ed il cammino da seguire.

Ascoltate il rock, ma state attenti a non brucciarvi!!

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...