PAUL SIMON

PAUL SIMON FOTO

PAUL SIMON

Inattivo a livello discografico fin dai tempi dell’album GRACELAND (1986), che comunque ha un lungo epilogo a livello concertistico, Paul Simon giunge a una nuova opera solo nel 1990. L’album THE RHYTHM Of THE SAINT (1) continua il percorso della world music intellettuale del disco precedente, unendo virtualmente le radici africane con i ritmi del Brasile, dove il disco è in parte registrato. Anche in questa occasione le special guest sono di prestigio oltre che di varia estrazione (Kim Wilson dei Fabulous Thunderbirds, Gruppo Cultural Olodum, Uakti, Adrian Belew, J.J. Cale, Milton Nascimento, Hugh Masekela...), conferendo a brani come The Obvious Child, Proof e Born At The Right Time, un valore di implicita universalità. La tournée di Paul Simon che segue è ancora all’insegna del successo mondiale, dove l’ex compagno di Art Garfunkel porta avanti anche il suo impegno civile e politico in favore dei Paesi più arretrati. L'album CONCERT IN THE PARK (2) è la fedele testimonianza di un concerto tenuto il 15 agosto 1991 al Central Park di New York, davanti a una folla stimata in circa settecentomila unità: il repertorio, supportato da una band multietnica di diciassette elementi, ovviamente spazia dagli ultimi successi a carattere world a classici fra i più collaudati di Paul Simon (Still Crazy After All These Years, The Sound Of Silence, Bridge Over Troubled Water, The Boxer...). 

Da quel momento l’artista, con l’eccezione dell’ampia raccolta l'album 1963-1993  (3), sembra evitare impegni in prima persona, dedicandosi a sparuti cammei, di cui il più eclatante è quello nei panni di produttore dell'album PICTURE PERFECT MORNING (6) per Edie Brickell, nel frattempo divenuta sua moglie. Nell’autunno 1997 Paul Simon ha finalmente luogo la rentrée con un progetto che lo vede coinvolto direttamente: infatti debutta sui palcoscenici di Broadway con il musical Capeman, imperniato sulla vita di un gangster portoricano, di cui peraltro è prevista anche un’appendice su disco.

 

DISCOGRAFIA DI PAUL SIMON:

(1) THE RHYTHM Of THE SAINT (Warner Bros. 1990 USA)

(2) CONCERT IN THE PARK (2CD Warner Bros. 1991 USA) live

(3) 1963-1993 (3CD Warner Bros. 1993 USA) ant. con inediti

 

RIFERIMENTI A PAUL SIMON:

(3) SIMON & GARFUNKEL / COLLECTION (Columbia 1991 USA) ant.

(4) ARTISTI VARI / MONTEREY INTERNATIONAL POP FESTIVAL (4CD Rhino 1992 USA) live

(5) WILLIE NELSON / ACROSS THE BORDERLINE (Columbia 1993 USA)

(6) EDIE BRICKELL / PICTURE PERFECT MORNING (Geffen 1994 USA)

(7) CARL PERKINS / Go CAT GO! (Dinosaur 1996 USA)

 

Nota: in (4) l’intera performance di Simon & Garfunkel al Festival di Monterey nel 1967.

In (5) accompagna Nelson in American Tune e in Graceland, entrambe di Simon.

In (7) un duetto in A Mile Out Of Memphis.

 

Paul Simon, Paul Simon album, Paul Simon video, Paul Simon musica, Paul Simon band, Paul Simon cd, Paul Simon discografia, Paul Simon canzoni, Paul Simon gruppo, Paul Simon dischi, Paul Simon rock, Paul Simon live, Paul Simon foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...