SKIN YARD / JACK ENDINO

SKIN YARD / JACK ENDINO FOTO

SKIN YARD / JACK ENDINO 

Personaggio fondamentale per la nascita del cosiddetto Seattle sound, Jack Endino (vero nome Michael Giacondino) alterna per buona parte della carriera l’attività di musicista a quella di produttore. Laureato in Ingegneria alla University Of Washington, all’inizio del 1985 Jack Endino costruisce nel proprio scantinato una rudimentale sala di incisione a quattro piste, che diventa immediatamente polo d’attrazione per le band di Seattle alla ricerca di uno studio dove registrare i propri demo. Parallelamente, Jack Endino sviluppa una propria carriera musicale, prima come batterista nei Crypt Kicker Five e bassista negli Ones di Terry Lee Hale, poi come chitarrista degli Skin Yard. E’ proprio all’interno di quest’ultimo gruppo, nato nel gennaio 1985, che Jack Endino sviluppa uno stile particolare nel suonare e registrare la chitarra fatto di riff al limite del noise, frutto, per sua stessa ammissione, di una mancanza di mezzi tecnici ed economici prima che di una ponderata scelta stilistica. Con Jack Endino ci sono Matt Cameron (poi batterista dei Soundgarden), il bassista Daniel House e, dall’aprile 1985 in poi, il cantante Ben McMillan. 

Ben presto Jack Endino (che opera principalmente presso lo studio Reciprocal Recording) diventa il principale produttore delle etichette indipendenti dalle quali nasce il fenomeno grunge, C/Z (proprietà di Daniel House) e Sub Pop su tutte. Quasi a sottolineare la voluta mancanza di velleità artistiche, sui dischi che produce Jack Endino preferisce far comparire la dicitura “registrato da” piuttosto che “prodotto da Jack Endino”. Le band che incidono con lui sono numerosissime e a gran parte di esse Jack Endino passa in eredità il suo suono chitarristico ‘involuto’: Nirvana, Green River, Mudhoney, Soundgarden, Screaming Trees, Babes In Toyland, Supersuckers, Seven Year Bitch, Love Battery, Coffin Break, Gas Huffer, Treepeople, Seaweed, Gruntruck, Fastbacks, Helios Creed, Vexed, Derelicts, Olivelawn, Tumbleweed, Willard, Hazel e decine di altre ancora.

In quanto agli Skin Yard, nel marzo 1991, dopo alcuni cambi di formazione, vengono abbandonati da Daniel House, sempre più impegnato con la C/Z, mentre il cantante Ben McMillan e il batterista Scott McCullum (alias Norman Scott) formano i Gruntruck, side project che diventa un impegno a tempo pieno. L’attività sempre più pressante di Jack Endino nel campo della produzione comunque frustra ulteriormente le ambizioni del gruppo: lo scioglimento avviene alla fine del 1991, proprio quando le major iniziano a interessarsi alla band. Jack Endino continua la propria carriera solista, già inaugurata dall'album ANGEL OF ATTACK (6), suonato quasi in solitudine (si contano interventi di Greg Gilmore), pubblicando lil disco ENDINO’S EARTHWORM (7), suonato con gli amici Barrett Martin (Screaming Trees), Greg Gilmore, Rob Skinner (dei Coffin Break) e Daniel House. Nel 1996, Jack Endino partecipa alla lavorazione di Hype!, film dedicato alla storia del rock di Seattle, nelle vesti di consulente, produttore della colonna sonora e narratore principale.

 

DISCOGRAFIA DI SKIN YARD / JACK ENDINO:

Skin Yard

(1) SKIN YARD (C/Z 1987 USA)

(2) HALLOWED GROUND (Toxic Shock 1988 USA)

(3) FIST SIZED CHUNKS (Cruz 1990 USA)

(4) 1,000 SMILING KNUCKLES (Cruz 1991 USA)

(5) INSIDE THE EYE (Cruz 1993 USA)

 

Jack Endino

(6) ANGEL OF ATTACK (Bobock 1990 USA)

(7) ENDINO’S EARTHWORM (Cruz 1992 USA)

 

RIFERIMENTI A SKIN YARD / JACK ENDINO:

(8) Artisti Vari / DEEP Six (C/Z 1984 USA)

(9) ARTISTI VARI / SECRETIONS (C/Z 1987 USA)

(10) ARTISTI VARI / SUB POP 200 (Sub Pop 1987 USA)

(11) HELIOS CREED / THE LAST LAUGH (Amphetamine Reptile 1989 USA)

(12) MARK LANEGAN / THE WINDING SHEET (Sub Pop 1990 USA)

(13) GRUNTRUCK / INSIDE YOURS (Empty Tragedy 1990 USA)

(14) GRUNTRUCK / Push (Roadrunner 1992 USA)

(15) ARTISTI VARI / HYPE! (Sub Pop 1996 USA) col. son.

 

FORMAZIONE DI SKIN YARD / JACK ENDINO:

Ben McMillan: v / Jack Endino: ch / Daniel House: bs (1-4) / Pat Pedersen: bs (5) / Matt Cameron: bt (1) / Jason Finn: bt (1) / Scott McCullum: bt (2-3) / Barrett Martin: bt (4-5).

 

 

Skin Yard, Skin Yard album, Skin Yard video, Skin Yard musica, Skin Yard band, Skin Yard cd, Skin Yard discografia, Skin Yard canzoni, Skin Yard gruppo, Skin Yard dischi, Skin Yard rock, Skin Yard live, Skin Yard foto, Jack Endino, Jack Endino album, Jack Endino video, Jack Endino musica, Jack Endino band, Jack Endino cd, Jack Endino discografia, Jack Endino canzoni, Jack Endino gruppo, Jack Endino dischi, Jack Endino rock, Jack Endino live, Jack Endino foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...