SMOG

SMOG FOTO

SMOG

Smog non è altro che lo pseudonimo di Bill Callahan, enigmatico e introverso cantautore americano pioniere del suono lo-fi.  

Gli Smog debuttano nel 1988 con la primitiva cassetta MACRAMÈ GUNPLAY. L’anno successivo è la volta di Cow, mentre nel 1990 seguono altre tre cassette: A TABLE SETTING, TIRED TAPE MACHINE e SEWN TO THE SKY. Il suono degli Smog è scarno, registrato in casa e si basa sull’esile e monocorde voce di Bill Callahan. Nel 1991 Bill Callahan trova un contratto con la Drag City di Chicago, per la quale realizza l'album SEWN TO THE SKY (1), che contiene brani tratti dalle precedenti cassette. Con l'album SEWN TO THE SKY (1) le canzoni si fanno più tradizionali, hanno un forte senso melodico, pur mantenendo le atmosfere minimali, ridotte all’osso, che caratterizzavano le citate cassette. Melanconiche e intimiste, le canzoni di Bill Callahan offrono una visione del suo isolato mondo d’alienazione.

Nel 1993, l'album JULIUS CAESAR (3), registrato con la collaborazione di Cynthia Dall e Jim O’Rourke, espande l’universo sonoro degli Smog grazie all’aggiunta di nuovi strumenti: violoncello, violino e banjo. Allo stesso tempo migliora anche la capacità compositiva di Bill Callahan. Le canzoni Chosen One, più avanti ripresa dai Flaming Lips, Your Wedding e I Am Star Wars!, quest’ultima costruita attorno a un loop dell’intro di Honky Tonk Woman dei Rolling Stones, rappresentano gli episodio più riusciti.

L'album WILD LOVE (5), del 1995, continua la lenta evoluzione del suono degli Smog e conferma i notevoli progressi in fase di composizione di Bill Callahan. Dopo l’EP KICKING A COUPLE AROUND (6) e l'album The Doctor Came At Dawn (7), che non cambiano sostanzialmente l’approccio musicale degli Smog, nel 1997 esce l'album RED APPLE FALLS (8), il disco più pop mai prodotto da Bill Callahan. Il significato di pop, in questo caso, non può ovviamente essere inteso in modo classico, ma l'album RED APPLE FALLS (8) è sicuramente il lavoro più vario del cantautore americano.

 

DISCOGRAFIA DI SMOG:

(1) SEWN To THE SKY (Drag City 1990 USA)

(2) FORGOTTEN FOUNDATION (Drag City 1992 USA)

(3) JULIUS CAESAR (Drag City 1993 USA)

(4) BURNING KINGDOM (Drag City 1994 USA) EP

(5) WILD LOVE (Drag City 1995 USA)

(6) KICKING A COUPLE AROUND (Drag City 1996 USA) EP

(7) The Doctor Came AT Dawn (Drag City 1996 USA)

(8) RED APPLE FALLS (Drag City 1997 USA)

 

RIFERIMENTI A SMOG:

(9) ARTISTI VARI / HEY DRAG CITY (Drag City 1994 USA)

(10) CYNTHIA DALL / CYNTHIA DALL (Drag City 1996 USA)

 

Smog, Smog album, Smog video, Smog musica, Smog band, Smog cd, Smog discografia, Smog canzoni, Smog gruppo, Smog dischi, Smog rock, Smog live, Smog foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...