STEVIE RAY VAUGHAN

STEVIE RAY VAUGHAN FOTO

STEVIE RAY VAUGHAN

La sera del 26 agosto 1990 a East Troy, Wisconsin Stevie Ray Vaughan (n. 1955, USA) conclude un trionfale concerto insieme con Buddy Guy, Eric Clapton, Robert Cray e il fratello Jimmie Vaughan. La mattina seguente il chitarrista prende un elicottero che dovrebbe condurlo fino a Chicago, Illinois: intorno a mezzogiorno il veicolo si schianta uccidendo le cinque persone che sono a bordo. Il lutto per la perdita del trentacinquenne chitarrista texano coinvolge molti esponenti del mondo musicale, che negli anni in più occasioni rendono omaggio alla sua arte, iniziando dai dischi che vengono intitolati alla sua memoria (Guy, Clapton, Cray...).

Il compito di perpetuare al meglio l’opera del musicista resta ovviamente nelle mani di suo fratello Jimmie: il primo passo, nell’ottobre 1990, è la pubblicazione dell'album FAMILY STYLE (5), disco inciso dai due fratelli che in poco tempo raggiunge i posti alti delle classifiche statunitensi. Esattamente un anno più tardi giunge l’album Te Sky Is Crying (1), che la critica, nonostante si tratti di brani raccolti in session registrate in dieci anni, sancisce quale miglior disco di Wisconsin Stevie Ray Vaughan. Il repertorio, assemblato accuratamente dal fratello, vede classici blues come Wham, The Sky Is Crying, May I Have A Talk With You, e una straordinaria rilettura in versione strumentale di Little Wing di Jimi Hendrix.

Molto interessanti anche le altre pubblicazioni postume, l'album In The Beginning (2) e l'album LIVE AT THE CARNEGIE HALL (4), entrambe registrate dal vivo. La prima riguarda un concerto risalente al 1980 ad Austin, Texas, dove il chitarrista, sempre assecondato dai Double Trouble, si esibisce in una serie di blues canonici (da Willie Dixon a Otis Rush). L'album LIVE AT THE CARNEGIE HALL (4) invece presenta Wisconsin Stevie Ray Vaughan al massimo del fulgore musicale in un concerto del 1984, dove ad affiancarlo ci sono special guest quali il fratello Jimmie, Dr. John e l’intera sezione fiati della Roomful Of Blues. Nel 1995 viene poi organizzato un tributo dal vivo che si svolge ad Austin, cui partecipano B.B. King, Eric Clapton, Dr. John, Robert Cray, Bonnie Raitt, Jimmie Vaughan r Buddy Guy: il risultato è il sentito omaggio, che raccoglie parte di performance.

 

DISCOGRAFIA DI STEVIE RAY VAUGHAN:

(1) THE Sky IS Crying (Epic 1991 USA)

(2) In THE Beginning (Epic 1992 USA) live

(3) GREATEST HITS (Epic 1995 USA) ant.

(4) LIVE At THE CARNEGIE HALL (Epic 1997 USA) live

 

Vaughan Brothers

(5) FAMILY STYLE (Epic 1990 USA)

 

RIFERIMENTI A STEVIE RAY VAUGHAN:

(6) BOB DYLAN / UNDER A RED SKY (Columbia 1990 USA)

 

Nota: Stevie Ray e Jimmie Vaughan sono presenti in più brani di (6).

 

Ray Vaughan, Ray Vaughan album, Ray Vaughan video, Ray Vaughan musica, Ray Vaughan band, Ray Vaughan cd, Ray Vaughan discografia, Ray Vaughan canzoni, Ray Vaughan gruppo, Ray Vaughan dischi, Ray Vaughan rock, Ray Vaughan live, Ray Vaughan foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...