PAUL WELLER

PAUL WELLER FOTO

PAUL WELLER

Chiusa l’avventura degli Style Council con il controverso album CONFESSIONS OF A POP GROUP (1988), l’ex Jam Paul Weller (n. 1958, GB) si dedica a una pausa di riflessione. Paul Weller torna a incidere, per la prima volta da solista, solo nel 1992 con l'album PAUL WELLER (1), disco che contiene le sue radici musicali black (R&B e soul) ma anche qualcosa della psichedelia che aveva sviluppato con i Jam. Con il successivo album WILD WOOD (2), Paul Weller incomincia a esplorare nuovi territori musicali con grande successo di critica e di pubblico, iniziando dalle ballate acustiche di cui è cosparso il lavoro (Foot On The Mountain, All The Pictures On The Wall...), anche se non mancano momenti più consoni al suo tipico stile (Sunflower, Wild Wood...). L'album Live Wood (3) è un live di rara intensità, dove passano in rassegna tutti i classici di Paul Weller, nonché citazioni come Magic Bus dei Who. Altro momento di notevole rilevanza è l'album STANLEY ROAD (4), disco acclamato da gran parte della critica mondiale, in cui si fa accompagnare dal nuovo idolo del brit pop Noel Gallagher (Oasis) e da vecchie star come il suo eroe giovanile Steve Winwood, per un risultato che recupera pienamente le ambizioni musicali di Paul Weller filtrate dalla raggiunta maturità artistica e umana. Della prima metà del 1997 è l'album HEAVY SOUL (5), disco che è subito baciato da grande successo e che ristabilisce un contatto diretto con l’esperienza Jam, come sottolineano tracce quali Up In Suzie’s Room o le due versioni della title track.

Fra le varie raccolte che vengono pubblicate riguardanti il passato di Paul Weller negli anni Novanta, particolarmente riuscita è l’ampia carrellata sui Jam che si riscontra nel box-set DIRECTION REACTION CREATION (10), vaso di Pandora per tutti gli amanti dello storico gruppo inglese.

 

DISCOGRAFIA DI PAUL WELLER:

(1) PAUL WELLER (GO! Discs/London 1992 GB)

(2) WILD WOOD (Go! Disc 1993 GB)

(3) Live Wood (GO! Disc 1994 GB) live

(4) STANLEY ROAD (Go! Disc/London 1995 GB)

(5) HEAVY SOUL (GO! Disc/London 1997 GB)

 

RIFERIMENTI A PAUL WELLER:

(6) JAM / GREATEST HITS (Polydor 1991 GB) ant.

(7) JAM / EXTRAS-A COLLECTION OF RARITIES (Polydor 1992 GB) ant. con inediti

(8) STYLE COUNCIL / HERE’S SOME THAT GOT AWAY (Polydor 1993 GB) ant. con inediti

(9) JAM / LIVE JAM (Polydor 1993 GB) live

(10) JAM / DIRECTION REACTION CREATION (5CD Polydor 1997 GB) ant. con inediti

 

Nota: (9) è un live registrato nel periodo 1979-1982.

 

Paul Weller, Paul Weller album, Paul Weller video, Paul Weller musica, Paul Weller band, Paul Weller cd, Paul Weller discografia, Paul Weller canzoni, Paul Weller gruppo, Paul Weller dischi, Paul Weller rock, Paul Weller live, Paul Weller foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...