TOM WAITS

TOM WAITS FOTO

TOM WAITS

Durante gli anni Novanta, pur con una produzione decisamente parca, Tom Waits (n. 1949, USA) prosegue sulla strada di una progressiva decostruzione degli schemi della canzone e della musica popolare in genere, sia essa jazz, blues, gospel o rock. Prima pubblicazione del decennio è la colonna sonora dell'album NIGHT ON EARTH (1), per conto di Jim Jarmush, dove Tom Waits fra l’altro è protagonista di un episodio (infatti il film è un collage di varie storie): il lavoro, prevalente strumentale, si snoda fra valzer, polche e mazurche, comunque interpretate con il tipico stile iconoclasta del musicista. 

Il ritorno con un album vero e proprio è segnato dall'album BONE MACHINE (3), considerato fra i capolavori dell’artista californiano. Anticipata dal singolo Goin’ Out West (con relativo video girato da Jesse Dylan, figlio del celebre Bob), l’opera è uno sconcertante viaggio musicale, dove comunque Tom Waits si segnala ancora una volta fra i più creativi songwriter del panorama contemporaneo, come dimostrano tracce memorabili quali In The Colosseum, Dirt In The Ground e That Feel (scritta e interpretata con il Rolling Stone Keith Richards). L'album THE BLACK RIDER (5), colonna sonora di uno spettacolo teatrale risalente al 1990 scritto assieme al regista Robert Wilson e allo scrittore William S. Burroughs, prosegue senza interruzione sulla strada battuta dal lavoro precedente, semmai esasperandone i toni: a brani affascinanti quali I’ll Shot The Moon e lo strumentale Russian Dance, infatti se ne alternano altri dalla struttura narrativa, scritti con Burroughs, fra l’altro interprete di I Ain’t No Sin

Di particolare rilievo l’impegno di Tom Waits in campo cinematografico quale attore, che oltre alle partnership con Jarmush, lo vede al fianco di registi come Francis Ford Coppola (Brams Stocker’s Drakula), Jack Nicholson (Two Jakes), Robert Altman (Short Cuts) e Terry Gillam (The Fisher King).

 

DISCOGRAFIA DI TOM WAITS:

(1) NIGHT ON EARTH (Island 1991 USA) col. son.

(2) THE EARLY YEARS (Bizzare/Straight 1991 USA) ant.

(3) BONE MACHINE (Island 1992 USA)

(4) THE EARLY YEARS, VOL. 2 (Bizzare/Straight 1992 USA) ant.

(5) THE BLACK RIDER (Island 1993 USA)

 

RIFERIMENTI A TOM WAITS:

(6) ROY ORBISON / A BLACK AND BLUE NIGHT (Virgin 1989 USA) live

(7) ARTISTI VARI / SEA OF LOVE (Mercury 1989 USA) col. son.

(8) ARTISTI VARI / RED HOT & BLUE (Crysalis 1990 GB)

(9) TEDDY EDWARDS / MISSISSIPPI LAD (Antilles 1991 USA)

(10) PRIMUS / SALLING IN THE SEA Of CHEESE (Interscope 1991 USA)

(11) ARTISTI VARI / BORN TO CHOOSE (Rykodisc 1993 USA)

(12) GAVIN BRYANS / JESUS BLOOD NEVER FAILED ME YET (Point 1993 USA)

(13) ARTISTI VARI / DEAD MAN WALKING (Columbia 1995 USA) col. son.

(14) ARTISTI VARI / THE END Of VIOLENCE (Outpost/Geffen 1997 USA) col. son.

 

Nota: (2) e (3) sono antologie di materiale inedito risalente ai primi anni Settanta.

In (6) fa parte della band che accompagna Orbison suonando la chitarra e le tastiere.

In (7) Sea Of Love.

In (8) una cover di Cole Porter, It’s All Right With Me.

In (9) canta in due brani, Little Man e I’m Not Your Fool Anymore.

In (10) un duetto in Tommy The Cat.

In (11) Filipino Box Spring Hog.

In (12) canta la coda dell’opera.

In (13) The Fall Of Troy e Walk Away.

In (14) Little Drop Of Poison.

 

Tom Waits, Tom Waits album, Tom Waits video, Tom Waits musica, Tom Waits band, Tom Waits cd, Tom Waits discografia, Tom Waits canzoni, Tom Waits gruppo, Tom Waits dischi, Tom Waits rock, Tom Waits live, Tom Waits foto

I PIU' LETTI

More Articles

 BRYAN ADAMS II grande successo che Bryan Adams (nato nel 1959, CAN) si e` costruito durante gli anni Ottanta, risulta ancora piu` eclatante all`alba...

‘WEIRD AL’ YANKOVIC Alfred Matthew Yankovic (n. 1959, USA) diventa ‘Weird Al’ nel 1979, quando accompagnandosi alla fisarmonica propone la parodia del...

10,000 MANIACS / NATALIE MERCHANT Le ultime pubblicazioni dei 10,000 Maniacs prima dello scioglimento ufficiale, datato 1993, sono all’insegna della...